l'edizione 2016

NOSTOS
Dialoghi sul mare dei ritorni

Nostos. Dialoghi sul mare dei ritorni è una rassegna ideata per ragionare su una nuova identità, aperta e meticcia, che abbraccia questa e l’altra parte del mare Adriatico. Concerti e dialoghi tra musicisti e tra scrittori, uno italiano e uno proveniente dalla sponda orientale dell'Adriatico. Ogni evento è inteso come un incontro, che da l'opportunità ai protagonisti di confrontarsi sul tema delle radici comuni per un ipotetico ritorno, umano e musicale, il NOSTOS appunto, al centro del mare che è stato un tempo un unico grande bacino culturale che ha prodotto le varie culture dei paesi che a tutt'oggi vi si affacciano. L'obiettivo della rassegna è la ricongiunzione della memoria comune dei paesi d'area adriatica e la sensibilizzazione del pubblico sul tema della migrazione. Spettacoli teatrali, dialoghi letterari e una serie di concerti/evento, con la direzione artistica di Claudio Prima, nei quali il pubblico e gli artisti si possano muovere insieme alla ri-scoperta di un patrimonio condiviso di suoni, lingue, cibi, ritualità. L’incontro di chiusura, il 28 marzo, è dedicato al ricordo del ventennale del naufragio della motovedetta KATËR I RADËS (28 marzo 1997).